• Nouvelle Revue Théologique en français
  • Nouvelle Revue Théologique in english
  • Nouvelle Revue Théologique in english
  • Nouvelle Revue Théologique in italiano
Versione stampabile : Estendere il santorale della Chiesa di Gerusalemme alla Chiesa universale: una proposta conciliare dimenticata - nella NRT

Ricerca

Vantaggi abbonati

Accesso gratuito a tutti gli articoli recenti della NRT sul sito CAIRN

CAIRN

Mi abbono

Newsletter

Iscrivetevi alla nostra newsletter

La rivista

Revista pubblicata ogni tre mesi da un gruppo di docenti dell’Istituto di Studi Teologici (Institut d'Études Théologiques, Facoltà di teologia della Compagnia d

Continua

Iscrivetevi

    

IMPORTANT : nouveau compte bancaire/new bank account contact

Estendere il santorale della Chiesa di Gerusalemme alla Chiesa universale: una proposta conciliare dimenticata

Étendre le sanctoral de l'Église de Jérusalem à l'Église universelle : une proposition conciliaire oubliée
acquista la versione digitale dalla piattaforma CAIRN
NRT 140/2 (2018) p. 215-234
La liturgia latina dovrebbe forse introdurre i giusti dell'Antico Testamento nel santorale, com'è il caso a Gerusalemme? L'articolo individua gli argomenti a favore e contro questo auspicio della commissione di preparazione della Nostra aetate 4. È necessario intravvedere la posta in gioco: più si entra nel mistero di Israele più si vive il mistero della Chiesa.
Parole chiave : I giusti dell'Antico Testamento| Nostra aetate | liturgia | Chiesa | messale santorale

Gli articoli del 1958 e il 2003 sono disponibili gratuitamente en formato PDF.

Articoli a partire dal 2003 sono disponibili in formato digitale dal portale del nostro partner CAIRN.

I numeri a partire dal 2000 possono essere ordinati nella versione stampata dal nostro sito web o scaricato in forma digitale dal portale del nostro partner site CAIRN.

Siete qui NRT › Articoli › Estendere il santorale della Chiesa di Gerusalemme alla Chiesa universale: una proposta conciliare dimenticata