• Nouvelle Revue Théologique en français
  • Nouvelle Revue Théologique in english
  • Nouvelle Revue Théologique in english
  • Nouvelle Revue Théologique in italiano
Versione stampabile : Dobbiamo sdrammatizzare l'ateismo? - nella NRT

Ricerca

Newsletter

Iscrivetevi alla nostra newsletter

La rivista

Revista pubblicata ogni tre mesi da un gruppo di docenti dell’Istituto di Studi Teologici (Institut d'Études Théologiques, Facoltà di teologia della Compagnia d

Continua

Iscrivetevi

    

 

Mgr Eric de Moulins-Beaufort, président de la Conférence des évêques de France : retrouvez ses articles dans la NRT

Dobbiamo sdrammatizzare l'ateismo?

Faut-il dédramatiser l'athéisme ?
acquista la versione digitale dalla piattaforma CAIRN
NRT 141/2 (2019) p. 264-283
Riassunto. - Il Dramma dell'umanesimo ateo (1944) è stato sottoposto a critica in modo particolare da Georges Morel e Maurice Merleau-Ponty. L'ateismo deve essere sdrammatizzato, diceva il primo, e separato dalla questione di Dio, sosteneva il secondo. E ancora, l'ateismo contemporaneo di tipo heideggeriano differisce dall'anti-cristianesimo del XIX sec. analizzato da Henri de Lubac. Posto come un'evidenza, l'ateismo di oggi può essere ancora definito come un dramma per il teologo? Esamineremo la posizione di de Lubac, quella del Magistero, poi l'uso euristico del concetto di natura pura scelto da Emmanuel Falque e proposto al teologo per entrare in dialogo con l'ateismo.
Parole chiave : Parole chiave. - Henri de Lubac | ateismo | Merleau-Ponty | Emmanuel Falque | antropologia tripartita | natura pura / desiderio naturale di Dio

Gli articoli del 1958 e il 2003 sono disponibili gratuitamente en formato PDF.

Articoli a partire dal 2003 sono disponibili in formato digitale dal portale del nostro partner CAIRN.

I numeri a partire dal 2000 possono essere ordinati nella versione stampata dal nostro sito web o scaricato in forma digitale dal portale del nostro partner site CAIRN.

Siete qui NRT › Articoli › Dobbiamo sdrammatizzare l'ateismo?