• Nouvelle Revue Théologique en français
  • Nouvelle Revue Théologique in english
  • Nouvelle Revue Théologique in english
  • Nouvelle Revue Théologique in italiano
Versione stampabile : Lynn de Silva (1919-1982). Un pioniere singalese del dialogo tra cristiani e buddisti - nella NRT

Ricerca

Newsletter

Iscrivetevi alla nostra newsletter

La rivista

Revista pubblicata ogni tre mesi da un gruppo di docenti dell’Istituto di Studi Teologici (Institut d'Études Théologiques, Facoltà di teologia della Compagnia d

Continua

Iscrivetevi

    

 

NOUVEAU. Fil twitter intégré. NEW. Embedded twitter feed. NUOVO. Alimentazione twitter integrata. NUEVO. Feed de twitter embebido.

Lynn de Silva (1919-1982). Un pioniere singalese del dialogo tra cristiani e buddisti

Lynn de Silva (1919-1982). Un pionnier sri-lankais du dialogue entre chrétiens et bouddhistes
acquista la versione digitale dalla piattaforma CAIRN
NRT 141/2 (2019) p. 284-296
Riassunto. - Nativo dello Sri Lanka, pastore metodista, Lynn A. de Silva è senza dubbio uno dei pionieri del dialogo tra cristiani e buddisti, sia per le sue pubblicazioni teologiche che per le sue attività nel suo paese natale e nel contesto più ampio del Consiglio Ecumenico delle Chiese. Il suo pensiero mira alla concezione dell'anima, il sé, e la questione di Dio, ma anche a dar risalto alle implicazioni etiche e spirituali di queste questioni. Il centenario della sua nascita invita a fare una più ampia conoscenza con questo autore.
Parole chiave : Parole chiave. - Lynn de Silva (1919-1982) | Dialogo interreligioso | Buddismo | Anima | Estinzione del sé

Gli articoli del 1958 e il 2003 sono disponibili gratuitamente en formato PDF.

Articoli a partire dal 2003 sono disponibili in formato digitale dal portale del nostro partner CAIRN.

I numeri a partire dal 2000 possono essere ordinati nella versione stampata dal nostro sito web o scaricato in forma digitale dal portale del nostro partner site CAIRN.

Siete qui NRT › Articoli › Lynn de Silva (1919-1982). Un pioniere singalese del dialogo tra cristiani e buddisti